Costa Del Sud Diving Salento Costa Del Sud Salento Diving Costa Del Sud Diving Salento Costa Del Sud Diving Salento
Costa Del Sud Diving Salento
Costa Del Sud Diving Salento Costa Del Sud Salento Diving Costa Del Sud Salento Diving Costa Del Sud Diving Salento Costa Del Sud Salento Diving Costa Del Sud Diving Salento Costa Del Sud Salento Diving Costa Del Sud Diving Salento Costa Del Sud Salento Diving  
» Il curvone

L'immersione può essere effettuata tranquillamente anche da terra, data la facilità di discesa dalla scogliera e la comodità della zona da cui si entra in acqua.
I nostri amici saranno sempre accompagnati da un gommone, partendo dal porto, evitando così qualsiasi spostamento di attrezzature.
Non appena ci immergiamo troviamo sotto di noi, ad una profondità di circa 7 mt., un grande ingresso, è la grotta delle “tre furneddhe” (tre fornaci). Una grotta costituita da un unico corridoio molto ampio che però verso il fondo si allarga formando una sala con un caratteristico lucernaio sulla volta.
Interessante, oltre la coloratissima parete di falso corallo, spugne e parazoanthus (margherite di mare), la presenza di innumerevoli cerianthus molto grossi che ricoprono il fondo sabbioso di parti di grotta.
Usciti dalla cavità ci troveremo sulla parete che va da una profondità di 7 mt. fino ad un massimo di 23, movimentata da svariati canyon e sgrottamenti dove troveremo grandi quantità di vita sottomarina.
Spugne del tipo axinelle cannabina, pinne nobilis, spirografi e branchi di pesce accompagneranno tutta l'immersione.
Prima di riemergere uno sguardo ad una grande ancora adagiata a 22 mt. tra scoglio e fondo sabbioso.
  Photo Gallery
diving salento