Punta lea

Nel Parco di Porto Selvaggio, una delle meraviglie del Salento, a pochi minuti di gommone dal diving si trova questa bellissima parete ricca di fauna e flora marina.

L’immersione ha inizio da una cavit√† naturale della roccia che, formando un vero e proprio tunnel ricco di colori si apre sulla parete ad una profondit√† di circa 11 mt.. Si prosegue in direzione di una grande secca che parte da un fondo sabbioso a 26 mt. ed ha il suo cappello a 17 mt.. Qui si incontrano branchi di saraghi, cernie, dotti e pesce di passo. Tornando sulla parete ci imbattiamo in una serie di archi naturali attraverso i quali si possono ammirare fantastici effetti luce e una miriade di spugne e briozoi di ogni forma e colore. Dal fondo delle arcate si innalzano esemplari di spugne axinelle cannabina che danno ulteriore colore e movimento alla semioscurit√† del tunnel.